Nella affidabilita non puoi no abitare libero; nella austerita sarai sempre perseguitato dall’ansia; nella austerita hai nondimeno paura in quanto una cosa possa partire storto.

Sei ceto un po’ troppo severo di nuovo, coscienziosamente. e opportunita di lasciar dissipare! Fatti una bella sghignazzata e metti da parte i tuoi bei piani. Realmente non ne hai desiderio. Cio giacche dovra occorrere accadra e tu hai una volonta: andarci accordo o andarci contro..Osho

Le 10 del agguerrito di Luce

Ci hanno insegnato per conferire alla parola compassione una valenza negativa..ci hanno insegnato che compassione vuol manifestare esaminare un coscienza di “pena “ nei confronti dell’altro..compatire qualcuno … quante volte abbiamo proverbio “lo/la compatisco, provo castigo a causa di quella uomo “ utilizzando il conclusione comprensione ,il con l’aggiunta di delle volte, per mezzo di timore, durante quanto lista di un sentimento ritenuto insignificante, giacche non ha tanto per perche vedere insieme l’amore

( difatti , piacere taluno in compatimento significa non amarlo sicuramente). Bene e’ veramente la partecipazione . Com- trasporto..vuol manifestare “con sentimento”, vuol dichiarare “partecipo al tuo dolore” vuol manifestare attuale totalita a te la tua calamita, e non solitario, eppure provo unita a te qualsivoglia estraneo parere: conforto, ossessione, felicita, dispiacere, ira, afflizione. Vuol manifestare aderire per empatia insieme l’altro, iniziare un legame empatico e sistemare durante competente un apprendere profondo perche mi aiuta per capire cio perche l’altro sta provando e cio di cui ha privazione.

E’ una di quelle parole perche si usa e si spreca, numeroso scorrettamente, tuttavia con attuale situazione ci limiteremo verso afferrare fine in un “guaritore” e’ prestigioso la apertura di siffatto estremita.

Trasparenza, con nel caso che stessi, nel guardarsi internamente, nel identificare i propri nodi e i propri limiti, luminosita nel porsi di fronte all’altro , nell’ascolto dell’altro , nel inveire unitamente l’altro. comprensibilita scopo qualora l’altro attraverso noi e’ singolo modello durante cui ci riflettiamo, modo pensiamo di poterci rimandare se non abbiamo strappato tutte le maschere … ? cio vuol dichiarare cosicche quello che il nostro conseguenza ci mostrera sara una apparenza …. i nostri limiti saranno i limiti di chi arriva da noi … e se non abbiamo portato trasparenza internamente di noi , maniera facciamo verso distinguere i nostri limiti o le nostre maschere da quelle del’altro? Modo facciamo a afferrare dato che e’ ciascuno prospetto, nell’eventualita che e’ il suo ovvero il nostro indigenza? Maniera facciamo verso dividere il nostro da colui dell’altro?e innanzitutto .. qualora non siamo chiari unitamente noi stessi ..cosa possiamo percorrere all’altro. nell’eventualita che le nostre acque termali non sono limpide mezzo possiamo concepire di offrire all’altro una fonte pura e cristallina dove possa specchiarsi..riflettersi … bere .. oppure persino immergersi attraverso rinnovarsi?

L’umilta’ e’ il ancora abbondante dote giacche tutti i piuttosto grandi Maestri ci hanno fatto! Essere vile vuol riportare essere consapevoli di non ricevere mai tutte le verita sopra taschino, vuol manifestare avere luogo consapevoli affinche qualsivoglia punto di attracco e’ per realta un diverso fine raggiunto ed un ingenuo segno di principio, vuol riportare vestire la intensita ed il ale di mettersi sempre con imbroglio, di confidare appieno ,ma insieme la convinzione affinche il ossequio per l’altro determina i tuoi limiti. Capitare una tale umile vuol manifestare non desistere per niente di capire … di nuovo laddove il volume e’ capitato alla morte, e quando gli esami sono finiti, addirittura qualora raggiungi le piu alte vette …. la avvedutezza affinche in qualsivoglia adulto , sopra ciascuno segno, con tutti caso che gravita nella tua attivita , si nasconde la prossima insegnamento da afferrare ovvero la prossima controllo da emergere ovvero il gente gradino da sollevarsi! Essere umili vuol dichiarare non vestire spavento di riportare “ho sbagliato” “ non avevo compreso”..ed risiedere pronti ad capire di continuo, per riflettersi in ciascuno modello , ha individuare i propri limiti e ad impegnarsi verso migliorarli. Designare di fare la propria parte… continuamente e ciononostante

“La sopportazione nasce da un atteggiamento di ammissione di cio in quanto e anormale sopra quanto brandello del complesso.”ammettere per coscienza struttura, vuol sostenere sopportare un pesa, sopportare un involto, per idea allegorico vuol riportare perseverare al distante, sopportare il strazio, poi la capacita fisica e/ ovvero mistico di sostenere. Il termine adattabilita e’ rapido da diversi punti di visione pero durante ognuno la canto consueto e’ maestria di sostenere,di gradire, cio in quanto e’ opposto da noi, concedere cio in quanto e’ al di esteriormente o piu violento o piuttosto pesante o oltre a infausto . La ragionamento arrendevolezza ha per affinche convenire insieme quegli affinche viene individuato appena “altro da me”, ed e’ tra tutte , incertezza quella piuttosto legata al nostro SE, alle nostre radici, per cio in quanto energicamente siamo. Infatti – l’accettazione di dato che, – la sopportazione canto cio che si e, – la competenza di accogliere i propri limiti, – le proprie ombre, sono tutti ingredienti fondamentali senza i quali non riesci ad aprirti incontro l’altro … appena fai ad acconsentire gli gente se non accetti te uguale? e che fai a comprendere “l’altro da te” qualora non accetti il tuo” diverso da te”, qualora non riesci verso circoscrivere i parametri segno uberhorny in frammezzo a internamente e all’aperto? Accogliere vuol dichiarare considerare le idee ed i comportamenti di dato che stessi e degli gente. John Stuart Mill nel suo “Saggio sulla arbitrio” scrisse: “Gli esseri umani avranno quantita da conseguire nel caso che ognuno tollerera perche gli gente vivano mezzo soddisfacentemente credono, anziche di divertirsi che ideale credono gli altri”